Il tasso è costante ma la rata del mutuo sale. Com'è possibile? | Calcolatore mutui

Il tasso è costante ma la rata del mutuo sale. Com’è possibile?

il-tasso-saleEcco, hai ricevuto una rata più alta rispetto al mese precedente, vai a controllare l’andamento dell’euribor e scopri che è rimasto costante! Ma come? Tranquillo, è tutto normale. Adesso ti spiegherò come può accadere questo fenomeno.
Se leggi la sezione quota capitale e quota interessi del sito vedrai che la rata è composta da quote crescenti di capitale che vanno a ridurre il tuo debito e da quote decrescenti di interessi che vanno alla banca. Quello che probabilemente è successo è che il tasso è sceso rispetto a quando hai stipulato il mutuo quindi anche se l’Euribor è rimasto costante la rata è salita perché stai rimborsando più capitale (e meno interessi). Devi essere contento!

Confuso? Facciamo una prova con il simulatore per chiarire meglio

Prova ad inserire nel calcolatore un mutuo di 100000 € a 20 anni con tasso 1% e uno spread del 2%. Otterrai una rata iniziale di 610.06 € con una quota capitale di 335.06 €. Ora immaginiamo che il tasso scenda di colpo alla rata 2 dall’1 allo 0,5% e che rimanga costante, vai alla sezione simula variazione del tasso e inserisci dalla rata 2 alla rata 240 nuovo tasso = 0,5%.

Scorri il piano di ammortamento e vedrai che la rata sale leggermente ogni mese perché sta salendo la quota capitale, fino ad arrivare ad una rata quasi uguale a quella iniziale. Come puoi osservare più si va avanti nel tempo meno la rata è sensibile alle variazioni del tasso.

Questo avviene anche nel caso il tasso salga, se provi a simulare un aumento del tasso di riferimento noterai come la rata subisca meno variazioni mano a mano che vai avanti a pagare il mutuo. Questo succede perché il debito residuo si riduce e gli interessi li paghi proprio sul debito residuo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 × tre =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation

Condividi!